Dietro ogni onda

Dietro ogni onda c’é sempre qualcosa
non è carità quella del mare
ah, misero! misero, 
misero l’uomo 
che cammina sul suo filo
ridendo di sé e dei suoi amori menzogneri
conquista di passi inesistenti
nessuna traccia né orma 
né verità e giustizia
un seme selvatico inaridito
che illude di nutrirsi allo spettacolo
di un’onda che ritorna
come il battito di un campanile
a mezzanotte.
© Paola Camiciottoli
negativo fotografato, successiva costruzione dell’immagine

2 pensieri riguardo “Dietro ogni onda

  1. non posso parlare, ma solo ascoltare, a lungo, in silenzio penetrando nelle tue immagini che arrivano prima delle parole a toccare il mio vissuto. La parola segue imediatamente come onda purificatrice che lava le lacrime sporche dal mio viso e non sò spiegare se a scaturirle siano la potenza delle tue immagini o il profondo delle tue rime…ma perchè chiedermelo…non sono forse un'unica cosa? Un grande abbraccio poetessa dello scatto. anna buroni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.