E’ accaduto

sì, è accaduto,
inaspettato il ramo che travolge
il suo tronco inabissato nel cemento
e l’armonia
amica di impagabile condivisione
e nell’oro loro
di convivenza e teatralità
si è dispiegato
lo spettacolo di un animo stagno
come l’eterno giovane
nell’antico vagare
le pieghe
piaghe del suo gioco.
© Paola Camiciottoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.